LaMagneto: apparecchio per la magnetoterapia domiciliare

Dispositivo per magnetoterapia

Agevolazioni disponibili.
Scopri di più
Prodotto non disponibile

424,90 

Esaurito

EAN: 8019781101068 COD: IAC0011CO1 Categoria:
  • PayPal
  • Visa
  • MasterCard
  • MasterCard
  • Bonifico Bancario
Prodotto detraibile
Dispositivo medico detraibile

La normativa italiana prevede che i dispositivi medici siano detraibili per il 19% in sede di dichiarazione dei redditi, presentando il documento di acquisto del prodotto che rechi la descrizione dello stesso, contrassegnato dalla marcatura CE che ne attesti la conformità alle direttive europee. 

LaMagneto è l’ultimo modello di magnetoterapia che permette di ridurre il dolore e le infiammazioni comodamente da casa. Dispone di 46 programmi terapeutici preimpostati, aggiornati secondo i più recenti studi clinici, e di 2 canali indipendenti per fare due trattamenti diversi contemporaneamente o per 2 utenti.

Dotazione

  • Dispositivo LaMagneto
  • 2 fasce terapeutiche (F3S2000)
  • Alimentatore medicale
  • Magnete per la verifica del funzionamento del dispositivo
  • 3 fasce in tessuto non tessuto (TNT) 15×150 cm
  • Manuale d’uso
  • Borsa per il trasporto

FAQ

COME AGISCE LA MAGNETOTERAPIA?

L’efficacia della magnetoterapia si basa in particolare sulla pulsazione del campo elettromagnetico che viene attivato e disattivato alternativamente in rapida sequenza. Questo meccanismo condiziona la cellula che viene stimolata dalla sequenza di campi elettromagnetici. Questi a loro volta cedono energia alla cellula ripristinando l’equilibrio elettrico.
Le modificazioni biologiche indotte dai campi magnetici su membrane biologiche, cellule e vasi determinano effetti terapeutici quali: antinfiammatorio, antiedemigeno e stimolante della riparazione tissutale. Il rilassamento della muscolatura ottenuto con la magnetoterapia favorisce il miglioramento della microcircolazione. Le fibre lisce si rilassano e si produce un effetto di vasodilatazione. Il rilascio di endorfine contribuisce ad elevare la soglia del dolore ed una leggera iperemia produce un effetto antinfiammatorio.

LA MAGNETOTERAPIA È DAVVERO EFFICACE?

La magnetoterapia rappresenta da decenni una terapia consolidata e dall’efficacia universalmente riconosciuta.
Esistono migliaia di studi clinici in letteratura che riportano l’efficacia della magnetoterapia nel trattamento delle patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico.

LA MAGNETOTERAPIA HA CONTROINDICAZIONI?

La magnetoterapia è una delle terapie fisiche con il minor numero di controindicazioni come viene evidenziato anche dai numerosi studi clinici effettuati sui campi elettromagnetici pulsati. Vanno rispettate alcune avvertenze di base indicate nei manuali d’uso che riguardano: gravidanza, tubercolosi, diabete giovanile, malattie virali in fase acuta, micosi, cardiopatici, tumori, aritmie gravi, portatori di pacemaker, bambini, portatori di protesi magnetizzabili, infezioni acute ed epilettici (salvo diverse prescrizioni mediche).

PER QUANTO TEMPO DEVO FARE TERAPIA?

Per un buon trattamento di magnetoterapia è fondamentale consultare prima di tutto il proprio medico per identificare la patologia di cui si soffre. In generale la magnetoterapia richiede tempi di trattamento medio-lunghi.
Si consiglia di eseguire cicli di 45-90 giorni (o superiori) della durata minima di 2-4 ore giornaliere, salvo diverse indicazioni da parte del medico. Se necessario è possibile ripetere il trattamento più volte durante l’anno. Per esempio, in caso di artrosi, artriti, osteoporosi e dolori articolari.
Non esistono rischi di sovradosaggio. Infatti, come nel caso di trattamenti per l’osteoporosi è possibile fare terapia notturna anche per 8 ore consecutive.

Caratteristiche

  • 46 programmi terapeutici preimpostati
  • 2 canali indipendenti
  • Display a colori
  • Intensità fino a 150 gauss per canale
  • Frequenza da 1 a 100 Hz
  • Funzione “Ultimi 10” programmi utilizzati

Misure

Dimensioni dispositivo: 180 x 110 x 50 mm

 

01 Osteoporosi17 Coxartrosi33 Neuropatia
02 Artrosi18 Atrofie muscolari34 Strappo muscolare
03 Artrite19 Trattamento muscolare35 Crampo muscolare
04 Artrosi cervicale20 Osteonecrosi36 Rizartrosi
05 Dolori articolari21 Algodistrofia37 Sindrome da impingement
06 Cervicalgia22 Lesione cartilaginea38 Sindrome del tunnel carpale
07 Dolore cronico23 Lesione legamento39 Protesi titanio
08 Fratture24 Edema osseo40 Cuffia dei rotatori
09 Epicondilite25 Tendinite41 Tunnel tarsale
10 Epitrocleite26 Condropatia42 Notturno 1 Hz
11 Pseudoartrosi27 Antinfiammatorio43 Notturno 15 Hz
12 Lombalgia28 Colpo di frusta44 Notturno 50 Hz
13 Dolore lombo-sacrale29 Cicatrizzazione45 Notturno 75 Hz
14 Artrosi spalla30 Ulcere cutanee46 Scansione automatica (Autoscan)
15 Artrosi ginocchio31 Discopatia
16 Periartrite scapolo omerale32 Mialgia